By Hartmut Rosa, Elisa Leonzio

Questo libro esamina le reason e gli effetti dei processi di accelerazione della nostra epoca individuandone tre aspetti, tecnico, sociale e individuale. Secondo Rosa l'insieme di tali processi porta a gravi forme di patologia sociale legate al rapporto con il pace e lo spazio, le cose e le azioni, los angeles percezione di sé e degli altri. Subendo l. a. pressione di un ritmo inesorabile, ognuno di noi affronta il mondo senza essere in grado di contenere quella coazione impersonale alla velocità e alla competizione che non è separabile da disagio e insoddisfazione. L'accelerazione è diventata insomma una «potenza» che domina in modo totalitario los angeles società moderna. Essa divora i nostri «sogni, obiettivi, desideri e progetti di vita» stritolandoli entro gli ingranaggi del suo inarrestabile movimento. Cosa possiamo fare in step with riappropriarci di momenti di esperienza umana non alienata, di «buona vita» conforme alle nostre aspirazioni e desideri piú veri?

Show description

Read Online or Download Accelerazione e alienazione. Per una teoria critica nella tarda modernità PDF

Best italian_1 books

New PDF release: Lo spirito del giacobinismo. Le società di pensiero e la

Come osserva Sergio Romano nella nota introduttiva, dopo l. a. crisi delle ideologie e l. a. sconfitta della “ragione rivoluzionaria” è oggi possibile prescindere dalle passioni di parte e riconsiderare l. a. Rivoluzione francese con maggior distacco ed equità. È quanto aveva già fatto Augustin Cochin in questo libro scritto tra il 1904 e il 1912 che, riletto oggi, acquista rinnovato valore e importanza.

Extra resources for Accelerazione e alienazione. Per una teoria critica nella tarda modernità

Sample text

La figura 3 mostra in modo assai chiaro questa relazione tra accelerazione tecnologica e ritmi quantitativi di crescita, che si ripete in modo ricorrente nella storia di quasi tutte le invenzioni tecnologiche: i tassi di crescita superano i tassi di accelerazione e per questo il tempo scarseggia sempre di piú di fronte all’accelerazione tecnologica. Quindi possiamo definire la società moderna come «società dell’accelerazione» nel senso che è caratterizzata da una velocizzazione dell’andamento della vita (o penuria di tempo) nonostante i ritmi notevoli dell’accelerazione tecnologica.

Li troviamo in processi che non possono essere assolutamente accelerati, o che possono esserlo solo a prezzo della loro distruzione o comunque di una imponente trasformazione qualitativa. Tra essi vanno annoverati numerosi processi fisici come la velocità della percezione e dell’elaborazione delle sensazioni nel corpo e nel cervello o il tempo necessario a gran parte delle risorse naturali per rinnovarsi. Allo stesso modo, un giorno o un anno sono definiti da eventi astronomici e non possono quindi venire accelerati, sebbene sia possibile manipolare alcuni fenomeni legati a uno schema circadiano o circannuale.

Perciò, nella prima parte del libro sosterrò che le strutture temporali moderne mutano in un modo molto specifico e predeterminato, governate come sono dall’ordine e dalla logica di un processo di accelerazione che è legato in misura a stento percettibile al concetto e all’essenza della modernità. Poiché ho già sviluppato e discusso la teoria dell’accelerazione sociale in modo dettagliato in altri lavori (Rosa 2003 e 2005a; Rosa e Scheuerman 2009), mi limiterò qui a riassumerla. Nella seconda parte cercherò di dimostrare la tesi secondo cui un’analisi conoscitiva e critica delle norme temporali che segretamente governano la nostra vita è della massima importanza non solo dalla prospettiva della teoria critica originaria, ma anche da quella delle sue rielaborazioni oggi dominanti.

Download PDF sample

Accelerazione e alienazione. Per una teoria critica nella tarda modernità by Hartmut Rosa, Elisa Leonzio


by James
4.0

Rated 4.73 of 5 – based on 25 votes